Anna Jung

(Tè) Una creazione di Nabonnand, figlia di due rose iconiche, Marie Van Houtte e General Schablikine. Da boccioli appuntiti portati su lunghi steli, si aprono fiori grandi a forma di coppa appiattita. Come spesso accade con le rose tè, il colore è estremamente variabile nel corso della stagione, rosa perla sfumato di rosa ciliegia e con riflessi ramati. L’arbusto, vigoroso e quasi privo di spine, si ricopre ad ondate regolari di fiori gradevolmente profumati.

Cm. 170×150